Indice del forum Amplificatori lineari Hf Vhf Uhf *Vincenzo Petrosino- Un forum per le radiotrasmissioni-
I8KPV.forumup.it *** Autocostruzione Amplificatori Lineari*** Tecniche di trasmissione*** Petrosino Vincenzo*** Help per guasti vari o per tutto ciò che riguarda le radiotrasmissioni amatoriali ***
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

20 W PA 23 cm

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ****A T V****
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
iw1cfu
ok ok


Registrato: 06/12/07 11:26
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2009 10:33 am    Oggetto: 20 W PA 23 cm Rispondi citando

Anche per rispondere alla richiesta di mostrare le proprie autocostruzioni, allego un paio di foto del PA sui 23 cm realizzato con il Mitsubishi RA18H1213G.
Spero di stimolare qualche commento su questo ibrido a mosfet perchè personalmente non ne sono rimasto entusiasta. Avevo impiegato la versione precedente, quella con classici transistor a giunzione, e con piena soddisfazione, per cui l'aspettativa per il nuovo prodotto era piuttosto alta. Devo però segnalare, almeno per il dispositivo che ho utilizzato (un pezzo solo non è certo un campione statistico significativo), che i dati dichiarati circa il rendimento, e già non straordinari, non sono nemmeno raggiunti alla prova dei fatti. A fronte di un uscita rf in ogni caso esuberante, l'assorbimento (e conseguente riscaldamento) è mostruoso: supera i 10 A.
Una ventola (ex pc), un abbondante dissipatore alettato sono d'obbligo e temo insufficienti: ho messo perciò anche un disgiuntore termico che interrompe brutalmente l'alimentazione (e, sopratutto, tengo incrociate le dita durante il funzionamento).
Di un altro accorgimento, il data sheet parla, ma ne ho sottostimato l'importanza. Il fissaggio va effettuato su una superfiche perfettamente piana, pena la possibile rottura della fettina di allumina del supporto (credo che le dilatazioni termiche, dovute al tremendo riscaldamento di cui ho detto, lavorino anch'esse contro...). Credo anche che, abbondando comunque con la pasta termica, convenga tenere le viti di fissaggio non troppo serrate, così da non opporsi alle dilatazioni.
Infatti è regolarmente successo: dopo pochi minuti di funzionamento la potenza è crollata. Fortunatamente la cricca (invisibile) ha interessato un angolo poco importante del circuito e ha comportato solo il distacco dell'alimentazione dei prestadi.
E' stato possibile riparare il modulo (pfui!!) mi tremano ancora i polsi.
Nelle foto: il PA in avanzato stato di costruzione e quindi inserito nello shack ATV.
Saluti e complimenti a quanti, con sprezzo del pericolo, si sono spinti sin qui...


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
I8KPV
ham


Registrato: 03/11/06 01:32
Messaggi: 395
Residenza: Pontecagnano-jn70ko-

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2009 12:05 pm    Oggetto: pa con modulo mitsub. Rispondi citando

Ciao da I8kpv.

Ho costruito 4 amplificatori con questo modulo RA18H1213G tutti sono perfettamente funzionanti e montati su grosse alette di raffreddamento (vedi la foto)
L'assorbimento è molto alto, infatti dall'australia leggevo un articolo su questi moduli " Dopati" hi.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'amplificatore lo usavo per pilotare la 2c39 raffreddata ad h2o.

Un'altro amplificatore simile lo usavo come finale per il transverter.

Non ricordo quanti volts davo di bias ma mi sembra che con un trimmerino regolavo tra 3-4 volts...in effetti con pochi milliwats si ottengono potenze davvero considerevoli, io preferivo restare sui 10-15 watts. Ogni modulo a dire il vero aveva un rendimento diverso a diverse frequenze----infatti un modulo rendeva il massimo a 1240-50 un altro a 1296.

Uno di questi moduli mi fu sostituito dal produttore perchè una prima serie aveva dei problemi...smettevano di funzionare!!!

Non ricordo molto ma sono certo di una cosa sono.....dei mostri!!

Rispetto ai vecchi moduli hanno lo svantag. di non accettare il watt input ma se non sbaglio tra 20-200 mw .

Complimenti---cercherò di mettere dellefoto della mia realizzazione.

_________________
Enzo


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
iw1cfu
ok ok


Registrato: 06/12/07 11:26
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2009 3:38 pm    Oggetto: ampli 23 cm Rispondi citando

Ciao I8kpv
Compliementi a te, piuttosto, per quello che mostri in primo piano e per quanto si intravvede...fino al cellflex che entra nel mitico mod. 43 (potrei sbagliare chè se ne vede pochino).
La 2c39 (ad aria forzata però) mi ricorda la prima emittenza tv privata (1977 ? bei tempi...) ne avevo messe via qualcuna per giocarci ma poi non l'ho mai fatto: poco feeling e molta pigrizia; e adesso chissà dove saran finite.
Per restare sul Mitsubishi, l'amico IX1GTG, l'eclettico Luciano (http://xoomer.virgilio.it/astrovideo/), mi raccontò tempo fa come un suo ampli, comprato alla nota fiera tedesca e utilizzante questo modulo, avesse smesso improvvisamente di funzionare dopo pochi minuti dalla messa in tensione. Mi è tornato in mente leggendo la tua battuta sui moduli della prima serie. Averlo saputo allora, magari glielo sostituivano anche a lui.
Bien, grazie per lo scambio di opinioni ed esperienze, ancora complimenti e auguri per l'attività.
Carlo - iw1cfu
Top
Profilo Invia messaggio privato
I8KPV
ham


Registrato: 03/11/06 01:32
Messaggi: 395
Residenza: Pontecagnano-jn70ko-

MessaggioInviato: Dom Nov 29, 2009 3:58 am    Oggetto: RA18H1213G. Rispondi citando

video RA18H1213G.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Enzo


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> ****A T V**** Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

******** Petrosino Vincenzo tecniche di radiocomunicazioni dal 1970--Medico Chirurgo in Salerno--Italia--Jn70ko stazione Eme scatter tropo 144 mhz 432 mhz 1296 mhz 2400 mhz....radioastronomia----------********
dxzone.com amateur radio guide

www.dxzone.com
amateur radio search engine

Visit DXZone - Click Here
Visit DXZone - Click Here



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 0.063